Una Finestra Sul Lago


La cosa che più mi manca della mia Napoli?

Il Mare, sicuramente il Mare.

Le passeggiate sulla sabbia, i bagni lunghissimi, le granite con i limoni di Sorrento comprate al chioschetto, l'aria piena di salsedine che ti scompiglia i capelli in moto mentre fai su e giù per la Costiera.

Mi manca poter mangiare del buon pesce in costiera con vista Mare... una cena così ti riconcilia con il mondo, credetemi.

Ma in realtà non sono qui per parlarvi di Mare, bensì di Lago. Eh sì, perché a Como il Mare manco con il binocolo lo vediamo... Ma abbiamo il lago che, ammetto, troppo volte sottovaluto.

Sono qui per parlarvi di una "Finestra sul Lago", un ristorante molto carino a Carate Urio che per una sera mi ha quasi ricordato la bellezza di cenare con vista Mare.

Una piccola perla che affaccia sul Lario, arredato molto bene, con stile e gusto. Una veranda in vetro costellata di lucine che la sera creano davvero un'atmosfera unica.

È stato veramente un piacere cenare presso il loro ristorante: oltre alla location meritatevole, troverete un servizio attento e curato, sia da parte dei camerieri che da parte dei proprietari, giovani ragazzi con tanta voglia di fare. La cucina è prevalentemente di pesce, fresco e ben cucinato. Una cucina che strizza l'occhio al moderno, con abbinamenti gourmet e decisamente alternativi.

Se avete voglia non solo di mangiare un buon piatto ma di mangiarlo ammirando una vista spettacolare, la "Finestra sul Lago" è il posto che fa per voi!

45 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Addio al 2020